Cervaro Della Sala 2019 - Antinori
Sold out

Cervaro Della Sala 2019 - Antinori

€49,20
Tipologia: Vino bianco
Annata: 2019
Denominazione: Umbria IGT
Vitigni: Chardonnay 85%, Grechetto 15%
Zona di produzione: Umbria
Grado Alcolico: 13.0%
Formato: 0.75 Lt Standard
Affinamento: 5 mesi in barrique, almeno 10 mesi in bottiglia

IL VINO
Il nome Cervaro deriva dalla nobile famiglia proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: i Monaldeschi della Cervara. Uve Chardonnay unite ad una piccola parte di Grechetto per un vino pensato per affinare nel tempo e rappresentare l’eleganza e la complessità di un luogo unico. Il Cervaro della Sala è stato uno dei primi vini bianchi italiani a svolgere fermentazione malolattica ed affinamento in barriques con la prima annata nel 1985.

Si presenta di un colore giallo scarico con riflessi verdolini ancora evidenti. Al naso è intenso e complesso, con note di agrumi, ananas e fiori di acacia ben in armonia con sentori di vaniglia e pietra focaia. Al palato è pieno, fine e ben strutturato; la piacevole sapidità è ben bilanciata dalle tipiche sensazioni dolci di burro di nocciola.
La vendemmia 2019 sarà ricordata come una delle grandi annate di Cervaro della Sala, capace di esprimersi oggi come negli anni a venire.

ABBINAMENTI
Carni bianche, antipasti di terra e piatti di pesce.

IL PRODUTTORE
Antinori è una delle famiglie più importanti e apprezzate in tutto il mondo per la produzione di vini pregiati di altissima qualità, che vanta una storia antichissima. Si dedica infatti alla produzione vitivinicola fin dal 1385, quando Giovanni di Piero Antinori entrò a far parte dell'Arte Fiorentina dei Vinattieri.
Sinonimo di storia e tradizione del vino italiano, Antinori è un pioniere nella valorizzazione del Sangiovese. Nonostante il nome guadagnato, il grande merito della cantina è anche quello di non essersi mai adagiata e di continuare a sperimentare ancora tutt’oggi.
Tra le più ricercate bottiglie al mondo, si distinguono per una produzione tecnicamente ineccepibile e qualitativamente eccellente. Solaia e Tignanello sono tra i vini italiani più apprezzati nel mondo.