Koonunga Hill Shiraz Cabernet - Penfolds

Koonunga Hill Shiraz Cabernet - Penfolds

€24,60
Tipologia: Vino rosso
Annata: 2018
Vitigni: Shiraz 76%, Cabernet Sauvignon 24%
Zona di Produzione: Sud Australia
Grado Alcolico: 14.50%
Formato: 0.75 Lt Standard
Affinamento: 10 mesi in botti di rovere francese e americano

IL VINO
"Koonunga Hill" è un vino rosso del Sud Australia, prodotto da Shiraz e Cabernet, riflesso dello stile e della filosofia di vinificazione di Penfolds. Proveniente da vigneti australiani di alta qualità, questo vino è noto per il suo stile pieno di sapore ed una struttura solida ma ben arrotondata. Realizzato come una tradizionale "miscela australiana", la componente di Shiraz fornisce un sapore di frutta carnosa, mentre il Cabernet fornisce una cornice di tannini a grana fine.
Dal colore prugna scuro con riflessi ciliegia, al naso prevalgono aromi di liquirizia rossa, radice di finocchio e rosa nera, conditi da note di salvia essiccata, timo e rovere tostato.
In bocca si percepisce un sapore strutturato con prugne rosse mature, ciliegia scura e more, amplificato da toni cremosi di baccelli di vaniglia e spezie; il rosmarino essiccato e la salvia conferiscono al vino un senso di terrosità. Tannini fini ed eleganti incorniciano e catturano, fornendo lunghezza ed equilibrio.

ABBINAMENTI
Primi di carne e di terra, secondi di carne rossa.

IL PRODUTTORE
Penfolds è uno dei produttori australiani più importanti ed è stata fondata da Christopher Rawson Penfold, un giovane medico inglese fermamente convinto delle proprietà curative del vino: egli lasciò la Gran Bretagna per emigrare in Australia e vicino al cottage che lui stesso costruì insieme alla moglie, nel 1845 ad Adelaide, piantò delle barbatelle provenienti dal sud della Francia.
La cantina assunse il nome Penfolds Hayland e continuò ad ingrandirsi e ad affermarsi come leader nel mercato enologico australiano, nel 1920 infatti produceva il 50% del vino prodotto nel continente australe.
All’epoca la cantina produceva quasi esclusivamente brandy e vini fortificati, come Porto e Sherry. Dal 1950 in poi, cominciarono ad incrementare la produzione di vino da tavola, notando un cambiamento nei gusti dei consumatori. Da quel momento Penfolds ha aperto la strada alla definizione dei vini australiani a livello internazionale.
In vigna e in cantina vige il rispetto per l’ambiente e per la natura, arrivando a vendemmiare uve pregiate e concentrate di aromi. Ogni passaggio produttivo viene costantemente monitorato, garantendo sempre vini di massima qualità.