Montepulciano D'Abruzzo La Regia Specula 2017 - Orlandi Contucci Ponno

Montepulciano D'Abruzzo La Regia Specula 2017 - Orlandi Contucci Ponno

€12,60

Tipologia: Vino rosso
Annata: 2017
Denominazione: Colline Teramane Montepulciano d’Abruzzo D.O.C.G
Vitigni: Montepulciano 100%
Zona di produzione: Abruzzo, Montepulciano
Grado Alcolico: 13.50%
Formato: 0.75 Lt Standard
Affinamento: in botte e parte in acciaio per un totale di almeno 12 mesi, poi 6 mesi in bottiglia.

IL VINO
Questo vino viene prodotto da una selezione di diversi cloni di Montepulciano già presenti in alcuni vigneti aziendali, con l’obiettivo di ricreare un vino con le proprietà e le caratteristiche originarie di questo antico vitigno.
Fa parte della nuova denominazione DOCG “Colline Teramane”, che con il suo rigoroso disciplinare che impone forti limitazioni in produzione e tempi molto più lunghi di vinificazione e affinamento, permette di ottenere un prodotto di notevole qualità che guadagna in rotondità e finezza rispetto al Montepulciano di base DOC.
Il nome deriva dalla collina della Regia Specula, ovvero la sede dell’osservatorio, l’antica specola reale (“specula” in latino: osservatorio), postazione dalla quale si scrutava il mare per individuare le navi di briganti e pirati che assalivano le coste sabbiose, indifendibili dagli attacchi nemici.
 
ABBINAMENTI
Carne, arrosti di animali da cortile, selvaggina e formaggi di media stagionatura.

IL PRODUTTORE
Orlandi Contucci Ponno sorge in Abruzzo in una posizione climaticamente privilegiata: il mare Adriatico dista un paio di chilometri, la catena del Gran Sasso circa 20. Beneficia pertanto dell’azione termoregolatrice del mare e delle brezze provenienti dall’alta montagna, assicurando così alle vigne un ciclo vegetativo regolare e continuo, essenziale per lo sviluppo delle qualità organolettiche delle uve.
In questo contesto si è cercato di rivalorizzare alcuni cloni originari di Montepulciano d’Abruzzo, già esistente nella zona alla fine del 1700. Prodotto e vinificato come impone il suo disciplinare, questo vino può favorevolmente competere con i più equilibrati vini italiani.