Champagne Blanc de Blancs Second Skin - Ruinart

Champagne Blanc de Blancs Second Skin - Ruinart

€90,20

Tipologia: Champagne
Annata: assemblage
Denominazione: Champagne AOC
Vitigni: Chardonnay 100%
Zona di produzione: Francia, Champagne
Grado Alcolico: 12.50%
Formato: 0.75 Lt Standard
Affinamento: 36 mesi in bottiglia sui lieviti
Dosaggio: Brut

IL VINO
Uno dei prodotti simbolo della Maison Ruinart presentato in una confezione innovativa, eco-concepita e autentica: la confezione “Second Skin” è il coronamento dell’impegno della Maison Ruinart per la sostenibilità, in quanto realizzata al 99% in carta proveniente da foreste europee eco-gestite, riciclabile e sagomata per seguire le curve della bottiglia. Questa confezione è 9 volte più leggera del modello precedente e per la sua produzione non sono stati impiegati trasporti aerei: in questo modo, il suo impatto in termini di carbonio è stato ridotto del 60%.

Lo Chardonnay è l'anima della Maison Ruinart. Le sue uve, provenienti soprattutto dalla Côte des Blancs e dalla Montagne de Reims, sono il fulcro di tutte le sue Cuvée. L’assemblaggio di questo Champagne è costituito al 100% di Chardonnay di diverse annate (dal 20 al 25% di vini di riserva delle due annate precedenti). Una decisa predominanza di Premier Cru della Côte des Blancs e della Montagne
de Reims dona la finezza aromatica, completata da vini dello Sézannais noti per la loro rotondità; infine alcuni vini del nord della V
allée de la Vesle conferiscono un tocco di freschezza e leggerezza.

Il colore è di un bellissimo giallo dorato pallido con leggeri riflessi verdi. È brillante e luminoso con un'effervescenza vivace e persistente.
Al primo naso rivela una grande intensità, con note di frutta fresca, in particolare di agrumi maturi. Al secondo naso si presentano note delicate di fiori e frutti bianchi (pesca bianca).
Al palato è morbido, armonioso e di grande rotondità. La sua vinosità è senza eccessi, supportata da una freschezza intensa. Emergono nel finale note di pescanoce, agrumi e una piacevole mineralità. Il finale è molto persistente e rinfrescante.

ABBINAMENTI
Uno Champagne perfetto per l’aperitivo, in particolare in primavera o d’estate.
A tavola si abbina molto bene a tutti i frutti di mare e ai crostacei, ed è perfetto con una tartare di branzino o di orata. Anche una sogliola alla plancha rappresenta un connubio ottimale.

IL PRODUTTORE
La Maison Ruinart è riconosciuta come la più antica casa produttrice di Champagne: all’origine della sua storia troviamo il monaco benedettino Dom Thierry Ruinart, il quale nel XVII secolo comprese il grande futuro che avrebbe avuto quello che allora era identificato come “vin de bulles”, ovvero vino con le bollicine.
Sarà poi il nipote Nicolas Ruinart a fondare nel 1729 la Maison Ruinart, che crebbe rapidamente nel giro di pochi anni, fino alla sua definitiva affermazione durante l’Ottocento e l’acquisto nel 1963 da parte del gruppo Moët et Chandon, ora LVMH.

Lo stile Ruinart si basa sullo Chardonnay e sulla sua eleganza. Provenienti soprattutto dalla Côte des Blancs e dalla Montagne de Reims, le uve Chardonnay sono il fulcro di tutte le cuvée della Maison: conferendo grande freschezza, esuberanza aromatica e vivacità, tutti gli Champagne Ruinart sono unici contraddistinti da una purezza ineguagliabile.