Turriga 2017 - Argiolas

Turriga 2017 - Argiolas

€82,70

Tipologia: Vino Rosso
Annata: 2017
Denominazione: Isola dei Nuraghi IGT
Vitigni: Cannonau 85%, Carignano 5%, Bovale 5%, Malvasia Nera 5%
Zona di produzione: Sardegna, sopra Cagliari, Selegas
Grado Alcolico: 14.5%
Formato: 0.75 Lt Standard
Affinamento: 24 mesi in barrique nuove di rovere francese, poi 12-14 mesi in bottiglia.

IL VINO
Il Turriga di Argiolas è uno dei grandi vini d’Italia, un rosso leggendario simbolo della Sardegna. È in grado, come poche altre bottiglie, di immortalare in una bottiglia la bellezza e la ricchezza della terra sarda del cagliaritano.
Nasce nel 1988 dalla collaborazione tra l’enologo di cantina Mariano Murru con il maestro Giacomo Tachis, autore di celebri vini quali Sassicaia, Tignanello e Solaia. Ottenuto dalla vinificazione di uve autoctone: Cannonau principalmente e in piccola parte Carignano, Bovale Sardo e Malvasia Nera.
Le uve provengono dai vigneti collinari più prestigiosi dell’azienda, dove il clima mite e ventilato e la vicinanza al mare favoriscono la crescita di grappoli di rara qualità.
La maturazione avviene in barrique per 18-24 mesi, l’affinamento in bottiglia si protrae per più di un anno.
Elegante, complesso ed estremamente longevo. Perfetto per le grandi occasioni.

Per noi bere il Turriga vuol dire bere un pezzo di Sardegna!

ABBINAMENTI
Primi e secondi piatti strutturati di terra, della tradizione sarda e non, piatti a base di carne e verdure ben conditi e formaggi di media e lunga stagionatura.

IL PRODUTTORE
Argiolas è un celebre produttore della Sardegna, nonché un vero riferimento dell’enologia di questa regione.
La storia della famiglia inizia nel 1906, anno in cui nasce il patriarca Antonio che per primo ha piantato i primi filari, in mezzo alle terre coltivate da secoli solamente da oliveti, campi e frutteti. È riuscito pian piano ad unire le varie viti, creando un piccolo patrimonio agricolo. Inizia così questa lunga storia di successo, che ancora oggi è guidata dai nipoti con la stessa voglia e lo stesso entusiasmo tramandati dal suo fondatore.
Argiolas è uno sperimentatore, famoso per la creazione di un vigneto con 560 biotipi di varietà autoctone sarde.
La cantina produce circa 2 milioni di bottiglie annue, con una qualità sempre estremamente elevata: basti pensare al Turriga, rosso leggendario, elegante e di grande struttura, presente nei migliori ristoranti del mondo.
I vini Argiolas sono dei mediterranei tipici, genuini, vibranti, esprimono sensazioni di energia e di freschezza.. come tuffarsi nello splendido mare azzurro della Sardegna.